di Luciano Manna – Queste immagini acquisite da VeraLeaks sono state realizzate nelle acque del primo seno del Mar Piccolo dopo gli interventi del Commissario Straordinario per la bonifica di Taranto, Vera Corbelli. Le riprese non lasciano molto spazio ai dubbi: immediatamente dopo operazioni di bonifica di alcuni tratti dei fondali del primo seno del Mar Piccolo queste aree si presentavano, e si presentano ancora oggi, come una discarica a cielo aperto. I materiali rinvenuti sui fondali sono di vario genere: materiali plastici di ogni tipo, alcuni dei quali utilizzati nelle attività di pesca e mitilicoltura, carcasse metalliche di elettrodomestici e automobili, corde, pneumatici di ogni misura, transenne, blocchi di cemento e materiali vari apparentemente provenienti da attività cantieristiche. La tempistica delle avvenute bonifiche e della realizzazione di queste immagini esclude l’ipotesi che questi materiali siano stati gettati in mare dopo le operazioni di bonifica; è invece chiaro che sono state escluse dalle operazioni sui fondali e quindi lasciate lì, perché?
Seppure abbiamo visto con i nostri occhi le carcasse di auto prelevate dai fondali ed abbiamo letto sui giornali delle tonnellate di rifiuti prelevate proprio in quelle acque, quando questi fondali si possono dire bonificati? Chi controlla lo stato delle aree interessate da queste opere e se queste sono realmente bonificate? I fondali mostrati in questo video, gli stessi interessati dalle opere di bonifica, in queste condizioni possono dirsi bonificati? Inoltre, le opere di bonifica consistono solo nel prelievo di materiali dai fondali o vengono  effettuate anche altre operazioni che richiedono campionamenti specifici e caratterizzazioni ante e post opera? Se sono state eseguite analisi in seguito a campionamenti di matrici ambientali esistono dei risultati e delle validazioni emesse degli organi competenti? Domande lecite che sorgono dopo aver visto queste immagini e dopo aver letto i numeri relativi alle somme economiche a copertura delle operazioni di bonifica nel territorio Sito di Interesse Nazionale tarantino.
VeraLeaks mette a disposizione delle autorità ed istituzioni questo video, in forma integrale ed originale, al fine della sua acquisizione.

Le operazioni di bonifica nel primo seno del Mar Piccolo